Audi e-tron: manca davvero poco

12 March 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Primi chilometri nel traffico cittadino per la nuova SUV elettrica della Casa dei Quattro Anelli.
Audi e-tron: manca davvero poco

Al Salone di Ginevra la Casa di Ingolstadt ha mostrato il concept della sua SUV elettrica in versione a tal punto definitiva da essere in grado di circolare per le strade attorno alla kermesse svizzera così da attrarre l'attenzione del gremito pubblico accorso per l'importante evento.

Family feeling

Denominata semplicemente Audi e-tron, il prototipo a batteria si discosta davvero poco dal concept visto al Salone di Francoforte 2015. Nei suoi 4,80 metri si ritrovano tutti i tipici stilemi del Marchio come la generosa calandra ottagonale single frame che per l'occasione è stata chiusa per migliorare l'efficienza aerodinamica non dovendo provvedere al raffreddamento del motore. Proseguendo lungo la fiancata, nonostante le classiche camuffature proprie dei prototipi, non passano di certo inosservate le linee dei SUV Audi di ultima generazione.

Audi e-tron: manca davvero poco

Nessuna preoccupazione

Ordinabile in tutta Europa entro la fine del 2018, il primo modello elettrico del Brand dei Quattro Anelli potrebbe avvalersi o di un singolo motore elettrico o addirittura di due unità. Nulla di preciso ci è ancora stato svelato mentre ciò che è praticamente certo è che gli acquirenti di questa vettura potranno usufruire della ricarica "superfast" se connessa alle colonnine da 150 kW. Tipologia di ricarica che permetterà alla crossover tedesca di fare il pieno di elettroni in meno di 30 minuti garantendo al contempo un'autonomia di circa 500 km.