Francoforte: stop ai diesel Euro 4 ed Euro 5

10 September 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Con due diverse scadenze il polo motoristico tedesco bloccherà l’accesso al centro urbano alle auto con motori a gasolio sia Euro 4 che Euro 5.
Francoforte: stop ai diesel Euro 4 ed Euro 5

Le associazioni ambientaliste possono esultare alla “facciazza” di noi poveri contribuenti che dovremmo correre ai ripari. Non si ferma insomma la crociata contro il diesel, quella caccia alle streghe nata con il ben noto scandalo del Dieselgate. Non si arresta soprattutto nelle maggiori metropoli mondiali, tutte intente a bloccare quanto prima le auto più inquinanti, a partire naturalmente dalle motorizzazioni diesel, in vista di un futuro prossimo dove i centri abitati saranno totalmente privi di auto circolanti alimentate a combustibili fossili.

Francoforte: stop ai diesel Euro 4 ed Euro 5

Occhio alle date

Così dopo Amburgo, prima metropoli tedesca a bandire i motori a gasolio, anche Francoforte lascia cadere la scure e fissa nuove regole per una netta riduzione alle emissioni inquinanti. A partire da febbraio 2019 i motori Diesel euro 4 non potranno più circolare in città mentre per quelli omologati Euro 5 il divieto scatterà a partire da settembre sempre 2019. Un decisione presa dal tribunale amministrativo di Wiesbaden a seguito del ricorso contro il superamento dei limiti dell'ossido di azoto nell'aria cittadina, impugnato dalla organizzazione ambientalista Umwelthilfe.

Francoforte: stop ai diesel Euro 4 ed Euro 5

Leggero controsenso

A pensarci bene però la decisione di Francoforte ci appare leggermente un controsenso. Proprio la città che ospita uno dei più grandi Saloni dell’Automobile al mondo decide di bandire dal centro abitato le auto a gasolio Euro 4 ed Euro 5 quando sopra la sua testa volano ogni giorno una marea di aerei diretti all’importantissimo ed enorme aeroporto dell’omonima città. Come tutti ben saprete, infatti, il trasporto aereo è un importante produttore ed emettitore del Thermal NOx in quanto gli aerei sono privi di qualsiasi sistema di post trattamento dei gas combusti e, date le elevate temperature e pressioni in gioco, sono dei ottimi emettitori di NOx.