Lyonheart K Coupé, una moderna E-Type

3 dicembre 2015
La linea della E-Type era nata dalla mano di Malcolm Sayer, ingegner aerodinamico, sotto l' occhio vigile di Sir William Lyons, padrone della Jaguar, che aveva un occhio formidabile per le forme giuste. Se però cercate una versione più moderna...
  • Salva
  • Condividi
  • 1/30

    Lyonheart k coupé, una moderna e-type

    La linea della E-Type era nata dalla mano di Malcolm Sayer, ingegner aerodinamico, sotto l' occhio vigile di Sir William Lyons, padrone della Jaguar, che aveva un occhio formidabile per le forme giuste. Jaguar stessa ha realizzato sei perfette riproduzioni dell’originale E-type Lightweight da competizione costruita nel 1963. Se però cercate una versione più moderna della coupé e convertible britannica potete comunque optare per questa riuscita reinterpretazione Lyonheart. Non è certo economica, la LYONHEART K COUPÉ parte da  360,000 euro e la Convertible da 375,000 euro, ma il suo appeal è innegabile.

    Il costruttore ha sede, non a caso, a Coventry, e la K Coupé è decisamente una vettura moderna con molti elementi in alluminio, fari Bi-Xeno, moderne sospensioni anteriori a doppio braccio oscillante, al retrotreno trovate una multilink, ammortizzatori a controllo elettronico, cerchi in lega da 20" con pneumatici da 255/35 all'anteriore e 285/30 al posteriore. Grazie al potente V8 Cosworth da 575 cv e 700 nm di coppia, abbinato a un cambio automatico ZF a 6 rapporti, la coupé scatta da 0-100 km/h in appena 3,9 secondi e raggiunge una punta massima di ben 300 km/h.