Maserati: un futuro “elettrizzante”

4 June 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Nel piano industriale 2018-2022 di FCA per il Brand Maserati tanto elettrico ma soprattutto l’Alfieri elettrica e quella ibrida.
Maserati: un futuro “elettrizzante”

Terminato l’intervento di Manley è l’ora di Tim Kuniskis, alla guida di Alfa Romeo e Maserati a livello globale, che con alcune diapositive suggestive ripercorre la storia e i successi odierni del Marchio del Tridente. Addirittura un +700% negli ultimi sette anni grazie all’apporto di Ghibli, Quattroporte e Levante. Nonostante questi ottimi risultati il Brand di lusso punta ora a vendere 100.000 auto nel 2022, raddoppiando la quota raggiunta del 2017 grazie anche al lancio di ben sei nuovi modelli.

Coupé elettrica

La più eclatante sarà la Maserati Alfieri, la prima coupé progettata e prodotta dal Tridente ad alimentazione totalmente elettrica. Realizzata con un inedito telaio modulare in alluminio con baricentro basso, la sportiva premium potrà essere ordinata sia in variante coupé che cabrio, sia a trazione totalmente elettrica che ibrida ricaricabile o ancora in versione tradizionale con motore termico. Supportata dalla trazione integrale la coupé a batteria sarà in grado di superare i 300 km/h e di archiviare la pratica dello 0-100 km/h in soli secondi.

Maserati: un futuro “elettrizzante”

L’era dei SUV

Con la maggior parte del business che arriva dalle SUV, le altre novità in gamma non potranno che riguardare questo segmento ormai tanto amato. Pur continuando a rimanere fuori dal segmento dei SUV A, B, C, la Casa del Tridente presenterà un’inedita SUV media (probabilmente su base Stelvio), un UV medio con una nuova architettura leggera e distribuzione dei pesi di pesi 50% e 50%, una nuova Levante e una sorella minore della Levante con propulsori ibridi plug-in. Il tutto entro e non oltre il 2022.

Maserati: un futuro “elettrizzante”

Addio diesel

Come già Jeep anche Maserati abbandonerà i propulsori a gasolio preferendogli le varianti elettriche, ibride e ibride plug-in. Denominata Maserati Blu, la nuova gamma di vetture del Tridente totalmente elettrificate riguarderà Alfieri, Alfieri Cabrio, la nuova Quattroporte e la nuova Levante. Tutte le varianti adotteranno una nova piattaforma modulare, la trazione integrale con torque vectoring, ben tre motori elettrici e nuove batterie da 800 Volt.

Maserati: un futuro “elettrizzante”