Mitsubishi e-Evolution: cresce con te

5 ottobre 2017
a cura di Redazione Automobilismo
Svelati nuovi dettagli della concept elettrica al debutto al Salone di Tokyo. L’intelligenza artificiale analizza lo stile di guida del conducente e suggerisce come migliorarlo.
Mitsubishi e-Evolution: cresce con te

Trazione integrale elettronica

Mitsubishi e-Evolution: cresce con te

A circa tre settimane dall’apertura del Salone di Tokyo, la Mitsubishi svela un ulteriore tassello della concept e-Evolution, attesa al debutto in anteprima mondiale. Più che un modello vero e proprio, un manifesto tecnico e stilistico, interpretazione dell’auto del futuro. Un veicolo che alla propulsione elettrica affianca un’innovativa applicazione dell’intelligenza artificiale.

Torque vectoring

Mitsubishi e-Evolution: cresce con te

La e-Evolution concept vestirà i panni della Suv coupé e potrà contare su ben tre motori elettrici, uno all’avantreno e due al retrotreno, così da disporre della trazione integrale a gestione elettronica, ovvero priva del classico albero di trasmissione. La disponibilità di un propulsore in corrispondenza di ciascuna ruota posteriore porterà in dote la funzione torque vectoring, vale a dire la ripartizione variabile della coppia non solo tra gli assali, ma anche tra le ruote del medesimo asse. Una soluzione evoluta, ma tutto sommato convenzionale, che si affiderà a un rivoluzionario – questo sì – impiego dell’intelligenza artificiale. Tecnologia che, infatti, adeguerà il carattere dell’auto e le risposte alle pressioni dell’acceleratore in funzione delle condizioni del traffico e dello stile di guida del conducente, senza che questi debba optare per alcun setting preimpostato. Un nuovo livello d’integrazione uomo-macchina.

Istruisce il guidatore

Mitsubishi e-Evolution: cresce con te

L’intelligenza artificiale adottata dalla show car nipponica si spingerà anche oltre, vale a dire sino “all’istruzione” del guidatore. Dopo aver creato un profilo del conducente analizzandone abitudini e capacità, darà vita a un vero e proprio programma d’allenamento per migliorare lo stile al volante e consentire di sfruttare al 100% le potenzialità del veicolo. Auto e utente evolvono insieme, grazie a una serie di avvisi vocali e visivi che consigliano quale comportamento adottare nelle diverse situazioni.