Porsche Macan: restyling dal sapore tecnologico

26 July 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Un look più sportivo e un abitacolo più tecnologico e ricco, sono queste le novità introdotte dal restyling della baby SUV di Zuffenhausen.
  • Salva
  • Condividi
  • 1/13

    A Shanghai, in Cina, ha fatto il suo debutto la nuova Porsche Macan in versione 2.0., un restyling necessario, a cinque anni dal suo primo debutto sul mercato (2013), per rendere nuovamente competitiva la baby Cayenne rispetto alle sue dirette concorrenti: Alfa Romeo Stelvio, Range Rover Velar, Mercedes GLC e BMW X4.

    Family feeling

    Sul fronte estetico le novità hanno riguardato un po' tutta la silhouette con piccoli ritocchi che l’hanno resa molto più simile alle sorelle maggiori Cayenne e Panamera. All’anteriore spiccano nuovi fari Led adattivi con fascio luce a quattro punti, nuova calandra a quattro listelli orizzontali, nuovo paraurti e nuove prese d’aria maggiorate. Al posteriore, invece, fanno bella mostra di se i fari a Led con design a quattro fuochi, collegati tra loro e dal design tridimensionale, e il nuovo sviluppo orizzontale per dare maggiore sensazione di larghezza mentre invarati sono i paraurti, il diffusore e lo spoiler sopra il lunotto posteriore. Nell’abitacolo la Macan 2.0 propone, invece, un nuovo schermo (touch screen Full HD) del sistema di infotainment da ben 11 pollici, bocchette di aerazione ridisegnate, un nuovo pannello strumenti e il volante GT, derivato dalla 911 con comando Sport Response integrato, e il nuovo Traffic Jam Assistant, che permette di gestire automaticamente la velocità, la distanza dagli altri veicoli e la posizione nella corsia fino a 60 km/h.

    Porsche Macan: restyling dal sapore tecnologico

    E sotto pelle?

    Per quanto concerne i propulsori la Casa di Stoccarda non ha ancora rivelato nessuna notizia ufficiale. Molto probabilmente troveremo propulsori identici o simili a quelli adottati sulla sorella maggiore Cayenne ma se vi sarà o meno una variante a gasolio ancora non è dato sapere. Per ora si sa solamente che l’intero assetto è stato ulteriormente affinato per rendere nuovamente la baby SUV un punto di riferimento per quello che riguarda handling e piacere di guida.